Il Pesce fa dimagrire?

Il Pesce fa dimagrire?

Il Pesce fa dimagrire? E’ vero che mangiare pesce aiuta a dimagrire? Secondo alcune ricerche effettuate in Norvegia sembrerebbe che le proteine del pesce, unita ad una alimentazione equilibrata, possa aiutare le persone in sovrappeso a dimagrire più velocemente.

Dopo aver preso in esame un gruppo di volontari che è stato diviso in due gruppi, ad un gruppo è stato dato un programma che conteneva un integratore di proteine del pesce, all’altro gruppo invece una normale dieta ipocalorica.

Il gruppo che utilizzava anche un integratore di proteine del pesce aveva livelli di glicemia a digiuno e dopo due ore dai pasti più bassi rispetto all’altro gruppo di controllo.

Di conseguenza sembrerebbe che mangiare pesce, e/o assumere proteine del pesce abbia un impatto positivo sul senso di sazietà ed al tempo stesso aiuti ad inibire il desiderio di cibi zuccherini o grassi.

Diverse ricette e consigli sull’alimentazione e sul pesce possono essere reperite online sul sito Metodi per dimagrire, all’interno del quale, oltre ad una ricca sezione di ricette di cucina dietetica e/o senza grassi sono presenti articoli su integratori (a proposito di integratori a base di proteine del pesce), sport, fitness e consigli su “come perdere peso” o sulle varie tipologie di diete disponibili.

Sempre secondo gli studi effettuati in norvegia si è rilevato che i grassi benefici contenuti nel pesce, ovvero i grssi essenziali, rallentano la velocità con cui il cibo viene trasformato in glucosio, e questo è utilissimo per chi vuole perdere peso, evitando infatti che il glucosio venga rilasciato troppo velocemente e venga poi trasformato subito in energia di riserva (ovvero in grasso).

Non dimentichiamo poi che il tonno in scatola è nutriente come il tonno fresco, o in alternativa possiamo, controllando la provenienza, acquistare anche del pesce surgelato.

Altra informazioni da tenere a mente è quella relativa al pesce d’allevamento, quello che si trova sempre più di frequente in supermercati e pescherie: in questa tipologia di pesce, ovvero nei vari pesci di allevamento sembra ci siano meno omega 3 e più omega 6.

Se quest’articolo ti è stato utile condividilo su facebook, oppure lascia il tuo commento e racconta la tua esperienza o la tua opinione su questo argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *