macchina da caffè

Quale macchina da caffè scegliere?

Differenze tra le macchine del caffè

Innanzitutto, è bene sapere che le macchine da caffè si differenziano a seconda del quantitativo e delle funzioni di cui sono provviste. Per cui maggiori saranno le funzioni e maggiore sarà anche la versatilità della macchina del caffè e per tal motivo potrà rispondere alle varie esigenze richieste da parte del consumatori. Qual è la migliore macchina da caffè? Non esiste una risposta, tutto dipende da che esigenze avete e anche dal budget a disposizione.

Prima di tutto si possono individuare due funzioni: ciò che riguarda in particolar modo la tipologia di caffè e ciò che riguarda il funzionamento della macchina del caffè. Di solito, se si sceglie di acquistare un macchina del caffè con funzionamento a caffè in polvere o cialde non avrete difficoltà. Infatti in questo caso potrete preparare soltanto un semplice caffè o cappuccino e non si avrà a disposizione nessuna impostazione riguardante l’intensità dell’aroma o della lunghezza. In altri casi bisognerà tenere presenti una serie di funzioni prima di acquistare una buona macchina del caffè. Prima di tutto l’autospegnimento che servirà a ridurre i consumi di energia comportando lo spegnimento della macchinetta del caffè dopo un po’ che non viene utilizzata. Fondamentale è anche il riscaldamento veloce in modo tale da avere la macchinetta sempre pronta per l’uso. Non dimenticate di considerare anche la funzione della memoria della macchina del caffè che sarà utile per ricordare quali sono le impostazioni applicate per ottenere la bibita desiderata.

Importanza del materiale

Come per ogni tipologia di elettrodomestico anche nel caso della macchina del caffè è bene valutare la tipologia di materiale con cui essa è realizzata. Può essere prodotto in alluminio, acciaio inox, plastica e in ottone. Si sa che in base alla lega usata si avrà maggiore o minore resistenza e robustezza della macchina del caffè e di conseguenza anche il prezzo varierà. Se vi toccherò scegliere tra un prodotto realizzato in plastico ed uno in vetro è consigliabile optare per quello in vetro in quanto si conserveranno più a lungo e senza ombra di dubbio nel migliore del modi. E’ bene prendere in considerazione anche il materiale con cui sono realizzati i meccanismi presenti all’interno in quanto dovranno venire a contatto con temperature abbastanza elevate. Scegliete una macchina che abbia un beccuccio per l’erogazione in acciaio in quanto durerà più a lungo e non sarà soggetto ad alterazioni.

La marca della macchina del caffè

In commercio sono disponibili diverse tipologie di macchine da caffè realizzate da diverse case produttrici, modelli svariati e con costi diversificati. Si sa che la marca rappresenta una garanzia sia in termini di sicurezza che efficienza in quanto realizzata con materiali idonei. Inoltre è fondamentale affidarsi ad un prodotto di marca sia per la fase successiva alla vendita che per la reperibilità in caso di guasto di vari pezzi di ricambio, cosi come per l’assistenza clienti immediata. A volte si fa l’errore di affidarsi a marchi sconosciuti perchè più economico, ma di sicuro la durata della macchina del caffè sarà inferiore, il prodotto potrebbe risultare scadente e non del tutto sicuro. Tra i marchi maggiormente consigliati troviamo La Gaggia, la Saeco e la De Longhi che di sicuro non vi deluderanno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *