Limone: utilizzi e benefici dell’agrume

Il limone è un agrume prezioso che può essere utilizzato in svariati modi. I molteplici utilizzi del frutto, però, non riguardano solo l’ambito alimentare, ecco una semplice guida che illustra sia i più comuni che quelli più originali ed impensabili.

Il limone in cucina

L’utilizzo del limone per la realizzazione di molteplici ricette dolci e salate è ormai conosciuto, sia in preparazioni che lo vedono protagonista sia per dare un tocco in più, con il suo succo o grattugiando la sua buccia (attenzione, in questo caso, ad utilizzare solo limoni biologici ed assolutamente non trattati; inoltre occorre evitare di utilizzare la parte bianca del frutto per evitare il sentore amaro) ma non solo: il limone può servire per dei trucchetti che forse non tutti conoscono e che potrebbero rivelarsi utili.

Non tutti sanno, infatti, che il succo di limone può essere utilizzato per preservare il colore brillante della frutta, che da tagliata tende ad ossidarsi. Il succo può servire anche nella preparazione delle marmellate, per aiutare ad addensarsi.

Il limone può servire anche a preparare le uova sode. Come? Strofinate il guscio delle uova con il limone, ciò aiuterà il guscio a non rompersi durante la cottura ed in più faciliterà la rimozione dello stesso. Se si ha intenzione di bollire il riso, alcune gocce di succo di limone possono aiutare nella cottura, infatti il limone fa in modo che i chicchi non si attacchino alla superficie della pentola.

In più aiuterà il riso ad essere più bianco dopo la cottura. Un po’ di succo del prezioso agrume giallo aiuta anche la lievitazione di preparazioni dolci e salate, come ad esempio il pan di spagna.

Limone per la pulizia

Il limone è un valido alleato per pulire e rendere brillanti le superfici. Il suo utilizzo in questo campo è diversificato: può essere infatti utilizzato per sgrassare la cucina, con l’aggiunta di un po’ di sale (facendo attenzione a non utilizzarlo su superfici che potrebbero essere corrose da sostanze acide, come il marmo), per sgrassare i piatti in modo naturale e ridurre l’utilizzo di detersivo.

E ancora, per pulire il microonde (spremendo il succo di un limone in un bicchiere d’acqua ed azionando il fornetto per qualche minuto), per pulire e rimuovere il calcare dalle superfici metalliche, per pulire i taglieri ed altri utensili di legno… Insomma, davvero un aiuto in cucina, ma non solo per la realizzazione di ricette!

Limone nel settore beauty

Il limone è anche un aiuto naturale per la propria bellezza. Dopo aver cucinato, per esempio, strofinare una fettina di limone sulle mani aiuta a rimuovere i vari odori sgradevoli. Ma gli utilizzi in questo campo sono molteplici, ad esempio grazie alle sue proprietà sbiancanti può essere utilizzato per ravvivare lo smalto dei denti, addizionato al bicarbonato (da utilizzare con moderazione, trattandosi comunque di un elemento acido).

Le proprietà del limone sono anche astringenti, ed aiuta quindi a rimuovere i brufoli. Si può aggiungere qualche goccia di succo di limone alle creme tradizionali per implementare l’effetto o realizzare creme del tutto naturali per la pulizia del proprio viso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *