baccala marinato peperoncino

Sapore deciso, gusto prelibato: il baccalà marinato al peperoncino

Con l’avvento dell’estate, i piatti di pesce diventano, indiscutibilmente, i più ricercati ed ambiti, sia nelle case che nei ristoranti dello Stivale. Oggi prendiamo in esame un secondo piatto decisamente stuzzicante, in grado di abbinare un sapore forte che al tempo stesso ben si abbina alla stagione estiva e vacanziera: il baccalà marinato al peperoncino.

Baccalà marinato al peperoncino: come prepararlo in versione light e junior

Il piatto è ideale per un fugace pranzo o una cena in assoluto relax in compagnia di amici e parenti. La marinatura viene fatta con erbe aromatiche, cipolle rosse, olio e peperoncino, un mix che è in grado di esaltare il sapore del pesce e soddisfare anche i palati più esigenti, sempre alla ricerca di gusti particolari ed insoliti. Il sapore forte ed intenso della marinatura, per quanto ovvio, può essere sapientemente stabilito ad arte, scegliendo come mitigare le dosi di peperoncino e cipolle, trasformandolo, in tal senso, anche in un piatto light, adatto per le persone alla ricerca del piacere culinario senza, tuttavia, perdere il proprio peso forma.

Per i più piccini, è consigliabile sostituire  peperoncino e cipolle con l’utilizzo delle sole erbe aromatiche e del limone: il sapore forte ed intenso, infatti, potrebbe non essere gradito ai bambini, il quale palato deve ancora svilupparsi ed abituarsi a determinate sensazioni gustative.

Un pesce dal valore biologico inestimabile

Il Baccalà, d’altronde, è un pesce molto amato dagli italiani: nonostante non sia pescato nei mari dello Stivale, è frequentemente inserito nelle più svariate ricette regionali, a conferma della bontà e del proprio gusto inconfondibile. Il Baccalà, infatti, è un ricavato del merluzzo, solitamente pescato nei mari del Nord-Europa, che viene messo sotto sale per essere conservato. Trattandosi conseguentemente di pesce non fresco, prima di essere cucinato necessita di un’abbondante fase depurativa: per poter eliminare il sale in eccesso, viene immerso abbondantemente nell’acqua.

La salatura, però, non è un aspetto strettamente negativo: grazie ad essa, il baccalà conserva il gusto assai gradevole e le proprietà nutritive, anche se spedito in posti remoti rispetto a dove viene pescato. Il Baccalà è un pesce ricco di omega 3 ed è un’ottima fonte di vitamina A e vitamina B, ma la proprietà maggior presente è quella proteica: le proteine presenti hanno un’inestimabile valore biologico, in quanto ricche di aminoacidi essenziali, e sono numericamente superiori a quelle che si possono trovare nella carne bovina e suina, senza apportare, però, gli stessi livelli di colesterolo. Non resta che passare all’azione e preparare un gustoso baccalà marinato al peperoncino.

Ecco la ricetta per quattro persone:

  • 300 gm di baccalà spugnato
  • 100 gm olio extra vergine d’oliva
  • 40 gm polvere di peperoncino
  • 2 cipolle rosse di Tropea tagliate a velo
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche fresche

Per quanto concerne la preparazione, è indispensabile munirsi di una teglia e disporre i filetti di baccalà appena scottato a vapore, per poi condirlo con l’olio emulsionato col peperoncino, con le cipolle a velo e con le erbe aromatiche tagliate sottilissime. Successivamente, è consigliabile far macerare il tutto per più giorni, quindi servirlo con peperoni freschi tagliati a listarelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *