Tartare di salmone

La tartare di salmone è un piatto molto veloce e semplice, con un gusto davvero divino.

Ci sono differenti versioni per questo piatto, è possibile l’abbinamento salmone-mango, salmone-avocado o, ancora, vi è la possibilità di prepararla con il salmone affumicato.

Io vorrei darvi la versione classica, con la quale ho sempre fatto un ottimo figurone.

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 grammi di filetto di salmone freschissimo

  • 1 limone non trattato

  • Olio extravergine di oliva quanto basta

  • Sale quanto basta

  • Pepe bianco quanto basta

  • 1 cipollotto dolce

Procedimento:

  1. Pulite il salmone. Tagliate con un coltello la pelle sottostante e verificate che non ci siano spine facendo passare tra i polpastrelli il filetto di salmone.
    Passatelo più volte sotto l’acqua ben fredda e procedete ad asciugarlo con un panno da cucina o della carta da cucina
    Per preparare la nostra tartare e conferirgli una forma perfetta, il salmone dovrà essere tagliato prima a striscioline fini e successivamente a cubetti.
    Mettere in frigorifero;

  2. In una terrina a parte, create un emulsione con il succo di limone, due pizzichi di sale, un pizzico di pepe, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, e il cipollotto sminuzzato molto finemente. Vi prego di prestare particolare attenzione al cipollotto, deve essere dolce poiché un sapore molto forte andrebbe a coprire completamente il gusto della tartare;

  3. Tirate fuori dal frigorifero il salmone e conditelo con la salsa appena preparata;

  4. Coprite il salmone e fatelo riposare in frigorifero per una mezz’ora circa;

  5. La tartare è un piatto semplice quanto scenico, quindi con un coppapasta o con degli stampi per biscotti, dategli la forma direttamente sul piatto di servizio;

  6. Irrorare con un filo d’olio e servite!

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo: 30 minuti

La tartare di salmone può essere servita con dell’insalatina verde, della rucola, un pinzimonio o ancora con del semplice pane tostato.

Un piatto che non mancherà di deliziare anche i palati più fini con il suo gusto inconfondibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *